*Campi obbligatori

Scarica il Catalogo dei Corsi

18-02-2016

Story telling lab

Divertirsi imparando l’inglese

Per i mesi di febbraio e marzo:
vi aspettiamo il venerdì pomeriggio dalle 16.30 alle 17.30 per una prova gratuita

Di cosa si tratta?
Story telling Lab è un laboratorio di lingua inglese di primo livello e prevede il racconto di storie, come punto di partenza del percorso didattico.

A chi è rivolto?
Ai bambini ed ai ragazzi della scuola primaria

Perchè lo Story telling?
- è basato sul racconto di storie divertenti
- prevede attività multidisciplinari (disegno, canti, giochi..)
- favorisce lo sviluppo emotivo ed empatico dei bambini
- fornisce informazioni culturali sui paesi di lingua anglofona
- aiuta i bambini ad assumere un atteggiamento positivo nei confronti della lingua

Dove si svolge?
Presso la ns. sede sita in Via Sonnino Sydney 3/2

Vi aspettiamo numerosi!
É necessario effettuare l’iscrizione; le classi prevedono massimo 6 bambini per volta.

Per iscriversi e/o maggiori info:
segreteria@jobandservice.it
010 98 68 083

Visualizza


18-02-2016

Primo soccorso aziendale

Attiveremo il corso di primo soccorso aziendale ai sensi del D.Lgs 81/08.

Le date del corso sono le seguenti:
FORMAZIONE
12,14,19 aprile dalle 14 alle 18
Sede: Via Sonnino Sydney 3/2

AGGIORNAMENTO
19 aprile dalle 14 alle 18
Sede: Via Sonnino Sydney 3/2


17-02-2016

Catalogo

E' disponibile il nuovo catalogo, aggiornato con i nuovi percorsi e i nuovi corsi offerti dalla nostra Cooperativa.


08-10-2015

Primi sulle mappe

Come Cooperativa offriamo un nuovo servizio a tutta la nostra clientela.
Il servizio Primi sulle mappe è ciò che ti consente di ottenere un’appropriata ed efficace indicizzazione.
Avere una buona visibilità su tutti i motori di ricerca ed ottimizzare il naturale posizionamento su una mappa ti permette di guadagnare nuova clientela e di venire trovato facilmente.

Guarda il servizio nel dettaglio, apri la nostra presentazione:

Visualizza


27-07-2015

Estratto legge di stabilità

Disposizioni urgenti recanti introduzione di un credito d'imposta per la digitalizzazione degli esercizi ricettivi
1. Per sostenere la competitività del sistema turismo, favorendo la digitalizzazione del settore, per i periodi di imposta 2015, 2016 e 2017 agli esercizi ricettivi singoli o aggregati con servizi extra-ricettivi o ancillari, è riconosciuto un credito d'imposta nella misura del trenta per cento dei costi sostenuti per investimenti e attività di sviluppo di cui al comma 2, fino all'importo massimo complessivo di 12.500 euro nei periodi di imposta sopra indicati, e comunque fino all'esaurimento dell'importo massimo di cui al comma 5 del presente articolo. Il credito d'imposta è ripartito in tre quote annuali di pari importo.
2. Il credito di imposta di cui al comma 1 è riconosciuto esclusivamente per spese relative a:
a) impianti wi-fi;
b) siti web ottimizzati per il sistema mobile;
c) programmi per la vendita diretta di servizi e pernottamenti e la distribuzione sui canali digitali, purché in grado di garantire gli standard di interoperabilità necessari all'integrazione con siti e portali di promozione pubblici e privati e di favorire l'integrazione fra servizi ricettivi ed extra-ricettivi;
d) spazi e pubblicità per la promozione e commercializzazione di servizi e pernottamenti turistici sui siti e piattaforme informatiche specializzate, anche gestite da tour operator e agenzie di viaggio;
e) servizi di consulenza per la comunicazione e il marketing digitale;
f) strumenti per la promozione digitale di proposte e offerte innovative in tema di inclusione e di ospitalità per persone con disabilità;
g) servizi relativi alla formazione del titolare o del personale dipendente ai fini di quanto previsto dal presente comma.
Sono escluse dalle spese i costi relativi alla intermediazione commerciale.
3. Gli esercizi di cui al comma 1 possono accedere al credito d'imposta nel rispetto dei limiti di cui al regolamento (UE) n. 1407/2013 della Commissione europea del 18 dicembre 2013, relativo all'applicazione degli articoli 107 e 108 del trattato sul funzionamento dell'Unione Europea agli aiuti «de minimis». Il credito d'imposta non concorre alla formazione del reddito ai fini delle imposte sui redditi e del valore della produzione ai fini dell'imposta regionale sulle attività produttive, non rileva ai fini del rapporto di cui agli articoli 61 e 109, comma 5, del testo unico delle imposte sui redditi di cui al decreto del Presidente della Repubblica n. 917 del 1986ed è utilizzabile esclusivamente in compensazione ai sensi dell'articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, e successive modificazioni, presentando il modello F24 esclusivamente attraverso i servizi telematici messi a disposizione dall'Agenzia delle Entrate, pena lo scarto dell'operazione di versamento, secondo modalità e termini definiti con provvedimento del Direttore della medesima Agenzia.
4. Con decreto del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, sentito il Ministro dello sviluppo economico, da adottare entro tre mesi dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto sono definite le tipologie di spese eleggibili, le procedure per la loro ammissione al beneficio nel rispetto del limite di cui al comma 5, le soglie massime di spesa eleggibile per singola voce di spesa sostenuta, nonché le procedure di recupero nei casi di utilizzo illegittimo dei crediti d'imposta secondo quanto stabilito dall'articolo 1, comma 6, del decreto-legge 25 marzo 2010, n. 40, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 maggio 2010, n. 73.
5. Ai maggiori oneri derivanti dalla concessione dei crediti d'imposta di cui al comma 1, nel limite massimo complessivo di 15 milioni di euro per ciascuno dei periodi di imposta 2015, 2016, 2017, 2018 e 2019 si provvede ai sensi dell'articolo 17.

Visualizza


29-06-2015

Piattaforma corsi online

Abbiamo attivato la nuova piattaforma per i corsi online e i corsi blended sulla sicurezza: jobandservice.efei.it

Visualizza


28-04-2015

PROGETTO IN.CLU.SI.

tutte le abilità al centro
CONVEGNO FINALE

Genova, 28 aprile 2015 dalle 09.00 alle 13.00
Presso Sala Conferenze – piano 11° - Torre A – Regione Liguria – Via Fieschi, 15 – 16121 Genova

La finalità generale perseguita dal progetto IN.CLU.SI è il superamento di processi di esclusione sociale delle persone sottoposte a provvedimenti penali o fuoriusciti dal sistema interno delle case circondariali ed il perseguimento di obiettivi di sicurezza sociale attraverso la loro diretta partecipazione ad opportunità occupazionali legali, per consentire loro il raggiungimento di una condizione di cittadinanza piena attraverso l’inserimento lavorativo.

Visualizza


27-02-2015

General English

Hai sempre desiderato imparare l’inglese o migliorare il tuo attuale livello?
Attivati e partecipa al nostro corso pratico/teorico "General English"

Il corso avrà una durata complessiva di 30 h e si svolgerà a partire dal 27 Febbraio presso la nostra sede nel centro di Genova; le lezioni si terranno ogni venerdì sera dalle ore 17:30 alle ore 19:30.

Il corso è aperto a tutti: per partecipare non sono necessari particolari pre-requisiti, solo voglia di imprare e mettersi in gioco! I nostri docenti, altamente qualificati, vi accompagneranno in un percorso pratico/teorico che vi permetterà di migliorare in poco tempo la vostra grammatica e la conversazione.

L'intero corso è offerto al costo promozionale di 260€ a persona previo esaurimento posti.
Scopri anche altre opportunità visitando il nostro sito: www.jobandservice.it

Professionalità, qualità e passione per il lavoro ci contraddistinguono.

Visualizza


22-07-2014

Progetto In.clu.si

Nell'ambito del progetto "In.clu.si", il centro di Solidarietà della CDO Liguria e la cooperativa Jobandservice propongono attività professionali e socio educative rivolte ai detenuti presenti nella Casa Circondariale di Genova Pontedecimo.
Il coinvolgimento dell'istituto di pena e del mondo del lavoro e della produzione si prefigge l'integrazione e l'inclusione lavorativa dei detenuti.

Visualizza


22-05-2014

Start from Scratch

Il corso si terrà in via Renata Bianchi 69 presso Target IT, e avrà luogo il 23, 25 luglio dalle ore 14:00 alle ore 17:00.

Durata: 12 ore - incontri di 3 ore ciascuno. Dedicati a bambini e ragazzi dai 7 ai 14 anni.
Contenuti: Scratch è uno strumento di programmazione sviluppato dal Lifelong Kindergarten research group, MIT MediaLab.
E’ un linguaggio di programmazione che consente di creare semplici storie interattive, giochi e animazioni e condividerle con gli altri sul web.
Riteniamo importante insegnare a programmare a bambini e ragazzi per sviluppare la capacità di analizzare e risolvere problemi, per stimolare la loro curiosità innata, per permettergli di capire cosa c’è e come funziona il computer, dandogli anche una chiave di lettura e scrittura del mondo estremamente digitalizzato in cui viviamo.
Il corso mira soprattutto a far giocare il bambino con il computer in maniera creativa, non come passivo consumatore di intrattenimento, ma come creatore del suo intrattenimento e di quello di altri.
Durante il corso, o meglio durante il gioco, l'allievo imparerà ad usare lo strumento Scratch per la realizzazione di semplici videogames che richiedono lo sviluppo e l'esercizio di capacità logiche e analitiche.

Visualizza


08-05-2014

Corso Azienda-Online

E' un corso di contabilità legato all'uso del programma gestionale Azienda-Online.